Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Aree Tematiche > Edilizia e territorio > Segnalazione Certificata di inizio attività (SCIA) in sanatoria per intervento edilizio

Segnalazione Certificata di inizio attività (SCIA) in sanatoria per intervento edilizio

Se hai realizzato degli interventi senza avere i necessari permessi e vuoi regolarizzarli, in alcuni casi, puoi “sanare” l'abuso presentando una S.C.I.A. (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) in sanatoria. Devi rivolgerti a un tecnico abilitato.

Cos'è
Requisiti e dettagli

La S.C.I.A. in SANATORIA per accertamento di conformità può essere presentata ai sensi degli artt. n° 17 e 17bis della L.R. 23/04 e s.m.e i. nei seguenti casi:

- per opere eseguite in assenza di S.C.I.A , in totale difformità o con variazioni sostanziali;

- per opere eseguite in parziale difformità dalla S.C.I.A.

Per procedimenti relativi ad attività economiche occorre presentare la SCIA per il tramite del portale SuapER

Modalità di richiesta
Sportello; P.E.C. (Posta Elettronica Certificata); Posta cartacea; Servizio on line
Servizio Online

SuapER

Come accedere ai servizi online
Autenticazione Federa livello alto
Modalità di erogazione / Canali
Sportello; P.E.C. (Posta Elettronica Certificata); Posta cartacea
Tempi e costi
Costi a carico del cittadino / impresa

La presentazione della SCIA in sanatoria è soggetta al pagamento dei diritti di segreteria.

Contributo di costruzione e/o sanzione qualora siano dovute.

Modalità di pagamento
Il versamento deve essere effettuato tramite una delle seguenti modalità:
  • bollettino postale sul c.c. n. 13055413 intestato a Comune di Prignano S.S. – Servizio Tesoreria
  • bonifico bancario intestato a Comune di Prignano S.S., istituto bancario UniCredit Filiale Via Allegretti n. 19 – Prignano Sulla Secchia IBAN IT86 A 02008 66950 000104189591
Tempi del procedimento

Entro 5 gg dalla presentazione della domanda l'ufficio tecnico provvede a verificare la presenza della documentazione essenziale prevista all'Art. n°14 della L.R. 15/2013. In caso di esito negativo provvede a comunicare al richiedente l'inefficacia della S.C.I.A.depositata . Nei 30 gg successivi l'ufficio svolge i controlli di merito . Nel caso in cui la documentazione necessiti di integrazioni e/o di conformazioni , l'ufficio tecnico ne da comunicazione al titolare della S.C.I.A. . Tale comunicazione sospende i termini per l'esame della S.C.I.A. Nel caso in cui vengano riscontrati elementi di non conformità alla vigente normativa , o la S.C.I.A. risulti inefficace , l'Ufficio Tecnico predispone l'annullamento della S.C.I.A. e ordina il ripristino dello stato dei luoghi ai sensi della L.R. 23/04.

Ufficio al quale rivolgersi

Edilizia privata ed urbanistica

Responsabile: Dott.ssa Roberta Vitale

Contatti

Telefono: Geom. Nadia Pigoni 0536 892.917 - Ing. Marcello Bardelli 0536 892.906 - Fax 0536 893.227
Email: nadia.pigoni@comune.prignano.mo.it; marcello.bardelli@comune.prignano.mo.it
PEC: comune.prignano@pec.it

Orari

Orari di apertura al pubblico:

giovedì dalle 8.30 alle 12.30

sabato dalle 8.30 alle 12.00

I tecnici si ricevono su appuntamento.

 

Orari telefonate:

Lunedi - Martedi - Mercoledi - Venerdi

dalle 10.30 alle 12.30

Sede

Via M.Allegretti n.216, 41048 Prignano sulla Secchia (MO)