Accessibilità

Limitazione del CONSUMO di acqua potabile

Ordinanza Sindacale in vigore dal 29 giugno al 21 settembre

A causa della situazione perdurante di grave siccità che sta caratterizzando il territorio, e dopo l'attivazione dello stato di crisi regionale emanato il 21 giugno dal Presidente della Regione Emilia-Romagna, il Comune di Prignano s/S. ha emesso un'ordinanza che istituisce limitazioni dell’uso di acqua potabile nel periodo dal 29 giugno al 21 settembre 2022:

  • divieto su tutto il territorio comunale di prelievo dalla rete idrica di acqua potabile per uso extra-domestico ed in particolare per l'innaffiamento di orti, giardini e lavaggio automezzi nella fascia oraria compresa tra le 8 le 21;
  • i prelievi di acqua dalla rete idrica sono consentiti esclusivamente per i normali usi domesticizootecnici, industriali, per l'irrigazione destinata a nuovi impianti di alberi e arbusti qualora non serviti da impianto di irrigazione e comunque per tutte quelle attività regolarmente autorizzate per le quali necessiti l'uso di acqua potabile;
  • il riempimento delle piscine, fontane ornamentali e vasche da giardino; 
  • l'attivazione e l'utilizzo di fontane a getto continuo;

Sono esclusi i servizi pubblici di igiene urbana.

 

Ordinanza